Campionato di Società Cadette/Cadetti- 3^ prova – Firenze (campo scuola Bruno Betti)

Non ci sono aggettivi appropriati per definire al meglio il risultato conseguito dai nostri Cadetti nella 3^ prova del C.d.S. tenutasi a Firenze lo scorso sabato 16 aprile e dedicata alle prove multiple.

Per la categoria Cadetti erano infatti previsti 100hs, lungo, peso e infine la temuta gara (per gli altri) dei 1.000 m.

I nostri portacolori, Giovanni Innocenti, Jacopo Massini, Alessio Poggesi e Gurjeet Singh, brillantemente assistiti durante l’intera giornata di gare dall’allenatrice Rosa Mazzini, hanno dato dimostrazione di grande forza e compattezza riuscendo a classificarsi addirittura al SECONDO posto assoluto con oltre 1.000 punti di vantaggio sulla terza società (l’Atletica Grosseto Banca Maremma).

Nonostante un fastidioso vento che ha caratterizzato in negativo la giornata, molti sono stati i records personali migliorati dai nostri atleti nell’arco della competizione che hanno permesso di raggiungere lo STORICO risultato.

Giovanni, il migliore dei nostri nella somma dei punteggi – tanto da andarsi a conquistare anche un importante quarto posto individuale – dopo aver migliorato negli ostacoli fino a 15”9, ha dominato la gara di lancio del peso con 10,86 m. ed ha terminato con una volata sui 1.000 m. purtroppo iniziata troppo tardi ma che, comunque, gli ha regalato il personale sulla distanza in 3’00”6.

Jacopo nel lungo è rimasto a due centimetri dal personale saltando però un confortante 5,21 m. nella prima prova all’aperto della stagione. Ha migliorato il personale, di oltre un metro, nel lancio del peso e, nei 100hs, di quasi mezzo secondo. Infine, anche nella gara meno “preferita” e pur privo di ogni minima preparazione sulla distanza ha fatto il proprio record correndo i 1.000 m. in 3’19”6.

Alessio ha stabilito il proprio primato nella gara a lui più congeniale, i 1.000 m., vincendo nettamente la gara e correndo in perfetta solitudine in 2’53”1 migliorando il recente personale che aveva realizzato sabato scorso a Calenzano. Inoltre ha stracciato il personale anche nel lungo saltando un sorprendente 4,87 m. pur avendo fatto pochissimi allenamenti specifici ed ha limato di un decimo anche il record sui 100hs: 17”6.

Gurjeet, nonostante una sfortunata caduta sull’ultimo ostacolo dei 100hs quando – tra l’altro – era in testa, è riuscito a prendere parte a tutte le altre prove della giornata togliendosi la soddisfazione di realizzare i propri record nel lungo e nel peso e vincere con una perfetta condotta di gara la propria serie dei 1.000 m.

Leonardo Kondi ha invece partecipato alle gare degli 80 m. e dei 150 m. con risultati apprezzabili tenuto conto del vento contrario che spirava nel rettilineo di arrivo.

Il risultato finale complessivo della squadra maschile, come detto, è stato di grande prestigio essendosi lasciati alle spalle, in una giornata di gare molto “tecniche”, società di ben altre risorse rispetto alla nostra sia per il numero di atleti cui possono attingere per formare le squadre sia in termini di strutture ove potersi allenare e, non ultimo, per disponibilità finanziarie…

La giornata ha visto in gara anche la squadra delle Cadette che era chiamata a sfoderare una prestazione superlativa per coltivare ancora speranze di qualificazione in finale.

Sofia Innocenti, Maria Fiore Benedetti, Olivia Bruni, Letizia Ermini e Giulia Tassi hanno fatto il possibile. Purtroppo, come era anche prevedibile, la gara perfetta non è riuscita e tuttavia, anche grazie a prestazioni non esaltanti di altre squadre, pare (scriviamo senza conoscere i risultati ufficiali di squadra e basandoci sui “soliti” conteggi personali) che abbiano conseguito l’undicesimo posto assoluto di giornata superando, anche abbastanza nettamente, qualche diretta rivale alla qualificazione.

Per le Cadette la prima gara in programma erano gli 80hs e qui sono venute le migliori soddisfazioni della giornata.

Olivia e Sofia hanno eguagliato entrambe i propri recentissimi personali sulla distanza: 13”9 per Olivia e 15”1 per Sofia.

Maria Fiore ha realizzato un eccellente 15”6, tempo che non era previsto nemmeno nei sogni più rosei dei nostri tecnici. Anche Letizia ha abbassato il proprio limite fino a 17”1 mentre Giulia, purtroppo alle prese con un fastidio muscolare che ne ha condizionato i risultati dell’intera giornata, ha fatto fermare i cronometri a un buon 16”7 considerando che era alla sua prima gara ufficiale sugli ostacoli e al poco tempo dedicatoci in allenamento.

Dal salto in alto abbiamo ricavato gioie e dolori.

Olivia si è fermata appena a 1,00 m. quando venerdì scorso, in allenamento (nella nostra pedana), aveva saltato 1,20 m. con grande facilità e – soprattutto – con grande decontrazione, atteggiamento che invece è mancato in gara. Più giustificato il salto di 1,00 m. di Letizia alle prese con una specialità poco adatta alle sue caratteristiche.

Giulia, come detto, ha risentito del dolore alla coscia e non è riuscita ad andare oltre 1,11 m. (sabato a Calenzano aveva saltato 1,30 m….).

Maria Fiore ha ben saltato fino a 1,23 m. risultato che deve considerare come la prima tappa di un percorso che può portarla a realizzare misure maggiormente significative.

Sofia, invece, nella specialità che ha “ri-scoperto” da poco ha realizzato un bel 1,35 m. sfiorando di poco 1,38 m. A questo punto dovrebbe essere definitivamente archiviato il salto in “sforbiciata”: adesso è sufficiente staccare col piede destro!

Nel giavellotto è da segnalare il posto assoluto della stessa Sofia con l’ottima misura nonché primato personale di 21,83 m..

Nell’ultima gara in programma i 600 m. ha fatto una discreta prestazione Maria Fiore: 1’54”1 ( posto assoluto), lontana però dal personale ed evidentemente ancora parzialmente condizionata da una preparazione precaria dovuta all’infortunio di questo inverno.

Per quanto riguarda le classifiche di squadra – pur in assenza di riscontri ufficiali – azzardiamo a dire che, con i Cadetti, siamo al 4° posto dopo le prime tre giornate di gara preceduti, soltanto, da Atletica Sestese, Atletica Virtus CR Lucca e Atletica Grosseto Banca Maremma.

Le Cadette, invece, dovrebbero aver alimentato la speranza di raggiungere la finale. La classifica UFFICIOSA, dopo i risultati della 3^ giornata, ci piazzerebbe al 12° posto (l’ultimo utile per la finale) ex-equo con l’Assi Giglio Rosso Firenze.

A questo punto ci auguriamo al più presto il rientro di tutte le “nostre” infortunate per poterci giocare la qualificazione in finale fino all’ultima gara.

Il prossimo appuntamento con i Campionati Toscani di Società – 4^ prova – è per domenica 1 maggio 2016 al campo scuola “Enzo Tenti” di Arezzo – inizio gare 9.25.

Ricordiamo invece che sabato 23 aprile 2016, sempre ad Arezzo, è prevista la prima giornata del Campionato Provinciale Ragazze/Ragazzi/Cadette/Cadetti mentre lunedì 25 aprile 2016 è in programma a Camaiore (LU) la seconda ed ultima giornata del CdS di Corsa in montagna che, tra i Cadetti, ci vede attualmente al comando con tre punti di vantaggio sulla Atletica Firenze Marathon s.s..

Link a tutti i risultati: www.fidal.it/risultati/2016/REG10817/Risultat.htm

CLASSIFICHE PROVVISORIE ED UFFICIOSE DOPO LA 3^ GIORNATA

 

CADETTE

Classifica provvisoria

Pos.

Società

1^ g.

2 g.

3^ g.

totale

1

LI036 ATLETICA LIVORNO

30

30

30

90

2

LU100 ATL. VIRTUS CR LUCCA

27

28

28

83

3

FI002 ATLETICA FIRENZE MARATHON S.S.

28

25

24

77

4

GR065 ATL.GROSSETO BANCA D .MAREMMA

26

26

22

74

5

LI035 ATL LIBERTAS RUNNERS LIVORNO

24

27

23

74

6

AR053 ALGA ETRUSCATLETICA

25

23

26

74

7

FI005 ATL.SESTESE

20

24

27

71

8

FI025 ATL. CALENZANO

21

22

25

68

9

FI013 ATL. SESTESE FEMMINILE

23

21

20

64

10

SI043 MONTEPASCHI UISP ATL. SIENA

15

20

21

56

11

FI384 ATLETICA FUTURA A.S.D.

19

17

17

53

12

FI001 ASSI GIGLIO ROSSO FIRENZE

22

18

12

52

13

AR058 POL. RINASCITA MONTEVARCHI

17

16

19

52

14

FI029 ATL. CAMPI UNIVERSO SPORT

16

19

16

51

15

LI038 CENTRO ATLETICA PIOMBINO

18

15

14

47

16

FI007 TOSCANA ATL.EMPOLI NISSAN

14

11

13

38

17

PI081 ATLETICA CASCINA

12

14

10

36

18

PO149 ASD ATLETICA PRATO

10

13

11

34

19

LI335 G.P.ARCOBALENO

13

12

9

34

20

AR062 S.S. ATL. CASENTINO POPPI

9

0

15

24

21

AR051 ATL. SESTINI FIAMME VERDI AR

0

0

18

18

22

SI203 LIBERTAS ATL.VALDELSA

11

0

0

11

23

LI332 C.G. ATLETICA COSTA ETRUSCA

0

0

8

8

 

CADETTI

Classifica provvisoria

Pos.

Società

1^ g.

2 g.

3^ g.

totale

1

FI005 ATL.SESTESE

26

30

30

86

2

LU100 ATL. VIRTUS CR LUCCA

27

25,5

26

78,5

3

GR065 ATL.GROSSETO BANCA D .MAREMMA

30

18

27

75

4

AR058 POL. RINASCITA MONTEVARCHI

24

21

28

73

5

LI036 ATLETICA LIVORNO

28

25,5

19

72,5

6

FI384 ATLETICA FUTURA A.S.D.

25

28

17

70

7

FI007 TOSCANA ATL.EMPOLI NISSAN

17

24

23

64

8

FI026 UISP PROSPORT SCANDICCI

18

17

25

60

9

PT115 ATL.C.R.PISTOIA E LUCCHESIA

12

22

24

58

10

LI035 ATL LIBERTAS RUNNERS LIVORNO

16

23

18

57

11

FI002 ATLETICA FIRENZE MARATHON S.S.

21

19

16

56

12

LI335 G.P.ARCOBALENO

23

20

12

55

13

LI038 CENTRO ATLETICA PIOMBINO

19

27

8

54

14

PI144 ASD LA GALLA PONTEDERA ATL.

20

14

20

54

15

PO149 ASD ATLETICA PRATO

13

16

21

50

16

SI203 LIBERTAS ATL.VALDELSA

14

13

22

49

17

FI001 ASSI GIGLIO ROSSO FIRENZE

22

15

11

48

18

AR053 ALGA ETRUSCATLETICA

15

0

15

30

19

FI011 A.S.N.ATLETICA LASTRA

0

0

14

14

20

FI025 ATL. CALENZANO

0

0

13

13

21

FI393 A.S.D. ATL. MARCIATORI MUGELLO

0

0

10

10

22

MS094 ATL.UISP MARINA DI CARRARA

0

0

9

9

23

FI420 A.S.D. RUNNERS BARBERINO

0

0

7

7

 

Add your comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

[rumbletalk-chat]

© 2012 ASD Polisportiva Rinascita Montevarchi
Powered by Alias2k